Cosa è PDEX?

Rispondere a questa domanda è molto complicato poiché alcuni sostengono che sia una disciplina nata in Australia una ventina di anni fa, altri invece pensano che si sia sviluppata in ambito circense e che derivi dal classico “palo cinese”.
Tutti però concordano nell’affermare che la pole dance sia una disciplina a se stante, unica nel suo genere e difficile da collocare in ambito sportivo poiché strizza l’occhiolino alle discipline aeree, al fitness, alla danza e all’acrobatica.

Partiamo però dai singoli termini che compongono il nome POLE DANCE:

POLE, in inglese significa “Palo”. Il Palo è il protagonista principale di questo sport ed è l’attrezzo intorno al quale si sviluppano tutti gli esercizi e le coreografie.

DANCE, in inglese significa “Danza”, ebbene sì, oltre ad effettuare esercizi finalizzati alla tonificazione e al benessere fisico, nella pole dance è fondamentale la pulizia, la fluidità dei movimenti, l’armonia, l’eleganza, esattamente come nella danza classica e moderna.

Chi può praticare questo sport? Noi del team EXPERIENCE crediamo fermamente che chiunque possa praticarlo, è una disciplina che facilmente si adatta a qualsiasi fisicità e soprattutto sosteniamo che l’unico modo per fare le cose, sia farle divertendosi in armonia e sicurezza.


Domande Frequenti

 

D. Quindi è come Lap Dance?

R. Il maestro Wikipedia dice “la lap dance (dal termine inglese lap cioè “grembo/ventre”) è una danza erotica, durante la quale lo spettatore, abitualmente maschile, è seduto e la ballerina si trova in contatto fisico con il basso ventre maschile (da cui il nome) o a breve distanza.”

Dire di no sarebbe quindi riduttivo. Una è quella disciplina che, attraverso l’abilità nell’utilizzo del palo, combina l’acrobatica e la danza sviluppando forza, eleganza e dando vita ad uno spettacolo artistico di alto livello.

L’altra precisamente non saprei, noi non la trattiamo.